venerdì 2 ottobre 2015

LEITMOTIV N° 7: The body outside, BLOOD & HEART


Sangue e Cuore, pulsanti, vitali. Senza di loro la vita non sarebbe in noi, eppure a molti destano un senso di raccapriccio, di malessere. 
Nulla di più naturale e affascinante, secondo una diffusa tendenza alla riscoperta dell'anatomia umana


(ENGLISH VERSION BELOW)






CUORE NERO
CUORE ROSSO




La visione dell'apparato circolatorio, del cuore e del reticolo venoso, non solo stilizzato, ma anche realistico, ha iniziato a prendere campo nell'arte e nella moda. Il corpo, come già è successo per le ossa che lo sostengono, viene eviscerato e portato alla luce. 
The blood vessels in our body
The blood vessels in human head
Gunther von Hagens, acid-corrosion cast of the arteries of the adult human hand

L'anatomia non è più solo uno studio alla base del disegno, diventa essa stessa parte integrante del progetto, motivo decorativo, concetto essenziale su cui si basa la creazione. 

Frenata l'eventuale repulsione iniziale, forse esplicata dall'associazione simbolica sangue/vita/morte, l'apparato circolatorio diventa un intricato e intrigante virtuosismo di fili, ricami, decori.

1) INTRICHI PREZIOSI

La giovane e talentuosa designer di gioielli indiana Eina Ahluwalia celebra la vita, propria e in senso più concettuale, attraverso grandi pezzi che avvolgono il corpo e ne svelano la più interiore (in senso letterale) essenza.

Eina Ahluwalia
2)CIRCUITO STAMPATO 

L'esempio più famoso è costituito dalle creazioni sempre fantasiose e al limite del divertissement dell'enfant terrible della moda Jean Paul Gaultier, che utilizza il cuore, i muscoli e le vene come disegno di base di stampe e ricami.

Il riferimento anatomico è meno scientifico e più incline alla creazione di un'immagine shock ma con ironia nella collezione Haute Couture del 2003 (in alto), iperrealistico ai limiti del buongusto nell'abito esposto nella sua mostra a Montreal (in basso)

erin-oconnor-jean-paul-gaultier
Montreal
3)PATOLOGIA APPLICATA 

Anatomia patologica anche per uno studente (finora sconosciuto, ma attendiamo eventuali delucidazioni in merito) della scuola Shih Chien University 

anatomic dress
4) UN SOTTILE FILO ROSSO

Più velata l'allusione al sangue, inteso come flusso e reticolo ornamentale, per la stilista Yiqing Yin (in alto) e l'artista  Shirley Boudreaux (in basso)

Yiqing Yin Couture Spring 2013 details
Shirley Boudreaux

5)  CUORE A CROCHET

L'andamento sinuoso, avvolgente, delle vene e delle arterie, ben si presta alla similitudine con il filo. Per questo tra le tecniche più utilizzate per la rappresentazione di tale elemento anatomico, vi sono il ricamo, la maglia e il crochet, in uno sbizzarrirsi di forme e fantastici utilizzi


Per quanto riguarda me, vi lascio con un altro video creato con le illustrazioni ispirate a questo tema, e un disegno realizzato ad acquarello. Vi invito a visitare il mio portfolio per poter vedere tutte le illustrazioni complete.


Illustrations movie by Elisa Gibaldi

ENGLISH VERSION

Heart and blood, pulsating, vital. Without them life wouldn't be in us, yet within many people arouse a sense of horror, of malaise. Nothing more natural and charming, according to a widespread tendency to rediscover the human anatomy.
The vision of the circulatory system, of the heart and venous network, not only stylized, but also realistic, started taking field in art and fashion.
The body, as has already happened for the bones that support it, is gutted and brought to light. The anatomy is not only a study at the base of the drawing, itself becomes an integral part of the project, decorative motif, essential concept underlying the creation.
Braking the eventual initial revulsion, perhaps explicated by the symbolic association blood/life/death, the circulatory system becomes an intricate and intriguing virtuosity of threads, embroidery, decorations.
1PRECIOUS WEAVES
The young and talented Indian jewelry designer Eina Ahluwalia celebrates life, own and in a more conceptual sense, through large pieces that wrap the body and reveal its innermost (literally) essence.
2) PRINTED CIRCUIT
The most famous example is constituted by the always fanciful, and on the edge of the divertissement of the enfant terrible of fashion Jean Paul Gaultier, who uses the heart, muscles and veins as basic pattern of prints and embroideries
The anatomical reference is less scientific and more prone to create shock  image in the Haute Couture collection of 2003 (right), hyper-realistic acting within at the limits of good taste in the dress displayed in his exhibition at Montreal (left image)
3APPLIED PATHOLOGY 
Pathological anatomy also for a student (as yet unknown, but we wait any clarification on) of the Shih Chien University
4A THIN RED THREAD
More veiled allusion to the blood, as a stream and ornamental pattern, for the fashion designer Yiqing Yin and the artist Shirley Boudreaux
5) CROCHET HEART
The sinuous, enveloping proceeding of veins and arteries, is well suited to the similarity with the thread. For this, among the techniques most used for the representation of such anatomical element, there are the embroidery, the knit and the hook, in one indulge of shapes and fantastic usages.

Regarding me, I leave you with another video created with illustrations inspired by this theme, and a drawing realized in watercolor. I invite you to visit my portfolio  to see all the complete illustrations.





Nessun commento:

Posta un commento